Sampdoria nello sbando più totale…e Palombo?

Angelo Palombo, la bandiera di tutti i tempi della Sampdoria

Angelo Palombo, la bandiera di tutti i tempi della Sampdoria

Ormai è un Ferrero contro tutti, quasi persino contro se stesso dopo l’esonero di Eusebio Di Francesco sulla panchina della Sampdoria e l’abbandono della trattativa per la cessione della società di Corte Lambruschini alla cordata di Gianluca Vialli.
La Sampdoria è davvero allo sbando più totale: ultima in classifica in serie A con appena tre punti racimolati in sette giornate di campionato (ben sei sconfitte), un Quagliarella che non gira più (ha anche 36 anni e mezzo, è bene non dimenticarlo). E poi l’arrivo dell’ex Genoa Bertolacci ha solo reso meno amara una situazione disperata. Ferrero ha incassato il “no” di “Ringhio” Gattuso, ora si dirige su altri mister dopo il “no” di Pioli, che nel frattempo ha preso il posto dell’ex, tanto amato, Giampaolo. In questo vortice di allenatori, ieri a Bogliasco ha diretto la seduta la vecchia bandiera Angelo Palombo, classe 1981, come ai vecchi tempi.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport