Il ’68 per Gianni Plinio e Giorgio Bornacin

Gianni Plinio

Gianni Plinio

Su iniziativa dell'associazione "Genova Cresce" sabato 26 maggio 2018  alle ore 17 presso la sala del Municipio VIII

Medio Levante in via Mascherpa terrà un incontro dibattito sul tema:"il sessantotto...cinquanta anni dopo:opinioni a confronto".

Intervengono: Giorgio Bornacin (ex Msi ed Alleanza Nazionale), Gianni Plinio di Casapound, Paolo De Totero (ex Capo redattore e vice Direttore del “Corriere Mercantile”) e Franco Henriquet della “Gigi Ghirotti”.

Modera: Claudio Eva (ex candidato sindaco per Forza Italia nel 2006 e noto sismologo)  presidente associazione "genova cresce"

"A cinquant'anni di distanza è opportuno fare un bilancio di quello che fu il Sessantotto anche a Genova .hanno  detto i promotori. Era quella di allora una Genova profondamente diversa rispetto a quella di oggigiorno:era la città di Angelo Costa presidente di Confindustria,,del cardinale Giuseppe Siri e del Partito Comunista che alle elezioni  del maggio 68 si confermava primo partito cittadino. Formidabili quegli anni per Mario Capanna e gli altri protagonisti della contestazione studentesca ma terribili per chi vi si opponeva E motivo di soddisfazione parlarne-dopo cinquant'anni-tra chi in allora era su barricate opposte ed oggi ' si ritrova seduto alla stesso tavolo nel rispetto e nella stima reciproca oltreché nell'amicizia".

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport