Aziende agricole liguri in grave crisi

Le aziende agricole e ittiche in Liguria sono in gravissima crisi. Coldiretti Liguria, CIA Liguria, Copagri Liguria, Confagricoltura Liguria e l’alleanza delle cooperative agroalimentari hanno lanciato l'allarme già da mesi: i consumatori dovendo uscire il meno possibile per il Coronavirus tendono a scegliere prodotti surgelati e in scatola e i ristoranti hanno praticamente azzerato gli ordini, il che porta le aziende agricole e ittiche ad un calo se non ad un fermo completo delle attività.

Per fare fronte a questa crisi, Regione Liguria ha istituito un fondo da 1 milione di euro per le imprese agricole e ittiche. E' sempre positivo destinare fondi alle aziende, specie in questo momento di tragica difficoltà, ma dei 50 milioni annunciati il 24 marzo per "tutte le realtà produttive", 1 solo milione per tutto il comparto è del tutto insufficiente. Le aziende agricole in Liguria sono quasi 10mila e quelle ittiche oltre mille. Si capisce subito che i fondi non bastano. Altre Regioni con caratteristiche simili hanno erogato decine di milioni e in tempi minori.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport