Furti a Coronata, interviene Valeriano Vacalebre (Fdi)

C’è un piccolo quartiere ponentino, Coronata (una manciata di case, un'abbazia, qualche negozietto, tre campi da calcio, un collegio per ragazzi problematici e poco più, affacciato su quel che resta del Morandi), che sorge sulle alture di Cornigliano, esasperato da tempo dalle continue incursioni dei ladri. Se un tempo Coronata era balzata agli onori della cronaca per l’arrivo (poi sventato, al pari del Lagaccio), della Moschea, ora si parla da settimane e settimane di incursioni di ladri seriali, professionisti, che hanno gettato nel panico la collinetta dove sorge l’antica abbazia di San Michele di Coronata.
Il consigliere comunale Valeriano Vacalebre, di Fratelli d’Italia, osserva con toni preoccupati: <In questi giorni i residenti di una parte della nostra città stanno vivendo nella paura e nel senso di impotenza dovuto a continui atti lesivi della tranquillità quotidiana. Infatti, nei giorni scorsi, gli abitanti di Coronata hanno subito incessantemente furti di ogni tipo da parte di personaggi poco raccomandabili. Una serie impressionante di furti che ha messo in allarme l’intera comunità. Via delle Rocche, via monte Guano, via del Purgatorio sono solo alcune delle vie scenario di questi atti che turbano la tranquillità e la sicurezza dei cittadini e chiedo quali iniziative, in accordo con le forze preposte, l’amministrazione comunale intenda prendere urgentemente>.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport