Principe, stazione rinnovata e all'avanguardia

La stazione Principe vista dal ponte del Lagaccio

La stazione Principe vista dal ponte del Lagaccio

Cosi come la stazione Brignole, quella di Genova Porta Principe negli ultimi anni ha visto numerosi cambiamenti che l'hanno totalmente stravolta. Se a Brignole (più centrale per la città e più grossa, ma meno turistica) ecco la nascita dieci anni fa del tunnel verso la metropolitana di via Canevari, quattro negozi in più ed una Posta in meno, a Principe la rivoluzione è stata radicale. Via ai binari morti dall'1 al 10, si parte dall'11, una peculiarità tra le stazioni italiane. Nuovi tunnel verso la stazione Marittima e la fermata del metro di Principe, poi ben 6 negozi in più (tra cui un alimentare, un abbigliamento intimo, una libreria, un po' in stile Milano Centrale, nel nostro piccolo, vista la differenza di ampiezza delle due stazioni). Quindi fuori ecco un po' di verde in più lato chiosco, qualche spazio riammodernato dalla statua e dalla fermata dei bus Amt, una vasta area di accoglienza davanti ai servizi (cambiati anche qui io varchi, i primi furono a Brignole, invece in quelle minori i bagni sono ancora gratis)

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport