Una Santa Messa per il crollo del Morandi

Mercoledì 14 agosto, Genova ricorderà il primo anniversario del crollo del Ponte Morandi. 

L’Arcidiocesi si unisce al dolore dei familiari delle vittime e dei feriti, alla sofferenza di chi ha perso la propria casa, la propria attività lavorativa, i propri beni. 

Alle ore 10.00 il Cardinale Angelo Bagnasco, Arcivescovo di Genova, celebrerà la S. Messa di suffragio nei pressi del luogo dove sorgeva il Ponte Morandi. 

L'Arcidiocesi ha invitato le Parrocchie, le Comunità religiose, le Confraternite, a ricordare le vittime del 14 agosto nelle SS. Messe, nei Vespri, nei Rosari e nelle Processioni.

Inoltre, ha disposto che le campane delle Chiese suonino a lutto alle ore 11,36. 

Inoltre, quel giorno, si invita a contenere con sobrietà gli aspetti esteriori delle Feste Patronali, in segno di partecipazione al dolore di tanti genovesi.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport