Nuovi lavori sul litorale di Recco

Recco vista dalla collina lato Sori

Recco vista dalla collina lato Sori

Il fondale marino antistante la spiaggia centrale e la spiaggia dei Frati di Recco sarà oggetto del rilievo batimetrico a cura della ditta Drafinsub, incaricata dal Comune levantino del Golfo Paradiso, come sottolinea il sindaco di recco, Carlo Gandolfo, di Fratelli d’Italia (memorabile la sua vittoria sul Pd e sul rivale centrista Buccilli, nelle ultime amministrative di maggio). 
Sulla spiaggia dei Frati (in fondo a Recco, lato Camogli), oltre al monitoraggio completo dei fondali propedeutico al ripascimento dell’arenile, si procederà a verificare la possibilità di realizzare una protezione a scogliera della spiaggia.
Venerdì è giunta l’ordinanza firmata dalla capitaneria di porto, che prevede l’interdizione della navigazione e della balneazione nello specchio acqueo interessato e per un raggio di almeno 50 metri dai mezzi operativi, per ragioni di sicurezza e per evitare distorsioni dei rilievi che vengono effettuati con l’ausilio di strumentazioni tecnologicamente avanzate, in grado di riprodurre l’impronta tridimensionale del fondale marino. La finestra temporale indicata per le lavorazioni è di nove giorni, per evitare che eventuali condizioni meteo marine avverse impediscano l’esecuzione del lavoro.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport