Bagnasco e Tanasini con il Nunzio Apostolico

Il Cardinale di Genova Angelo Bagnasco

Il Cardinale di Genova Angelo Bagnasco

Ieri, presso il Seminario Arcivescovile di Genova, si è riunita la Conferenza Episcopale Ligure.

Erano presenti:

Em. Card. Angelo Bagnasco (Arcivescovo Metropolita di Genova), Presidente; S. E. Mons. Luigi Ernesto Palletti, Vice Presidente; S. E. Mons. Alberto Tanasini (Vescovo di Chiavari), Segretario, S. E. Mons. Guglielmo Borghetti (Vescovo di Albenga-Imperia); S. E. Mons. Calogero Marino (Vescovo di Savona-Noli); S. E. Mons. Antonio Suetta (Vescovo di Ventimiglia-Sanremo); S. E. Mons. Vittorio Viola (Vescovo di Tortona); S. E. Mons. Nicolò Anselmi (Vescovo Ausiliare di Genova); Mons. Marco Doldi (Arcidiocesi di Genova), Segretario Aggiunto.

I Vescovi liguri hanno invitato in questa riunione S. E. Mons. Emil Paul Tscherrig, Nunzio Apostolico in Italia; egli ha accettato volentieri come abitualmente visita le Conferenze Episcopali Regionali. Dopo un momento di preghiera, il Nunzio ha parlato ai Vescovi dei principali contenuti pastorali del Magistero del Santo Padre: l’annuncio del Vangelo in un cambiamento d’epoca; centralità del kerigma; trasformazione missionaria delle strutture e delle attività ecclesiali; formazione dei laici.

E’ seguito un ampio e fecondo confronto su come la Chiesa possa essere più missionaria. Tra l’altro, il Nunzio ha anche parlato del progetto di accorpamento delle Diocesi italiane, progetto che, per ora, non riguarda la Regione Ecclesiastica Ligure.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport