La Liguria ha mille contagiati, quasi cento morti

l'ospedale di Voltri

Dietro alla martoriata Lombardia, poi all'Emilia Romagna (in ascesa, ha superato il Veneto), il Veneto per l'appunto, il Piemonte, le Marche, ecco la nostra regione (drammatica la situazione nella piccola Repubblica del Titano, San Marino, che ha la percentuale più alta al mondo se comparata alla popolazione, vicino alla zona rossa di Rimini). 

Sono 963 le persone positive in Liguria, 154 più di ieri. Tra le persone positive sono comprese gli ospedalizzati, le persone al domicilio e i clinicamente guariti. Dei 963 positivi 603 sono ospedalizzati, di cui 113 in terapia intensiva (13 più di ieri).

Questa la suddivisione
Asl 1 (Sanremo - Imperia) - 87 (11 terapia intensiva)
Asl 2 (Albenga - Savona) - 87 (12 terapia intensiva)
Asl 3 Colletta di Arenzano/Gallino Pontedecimo – 2
Asl 3 Villa Scassi Sampierdarena – 58 (10 in terapia intensiva)
Asl 3 Micone di Sestri Ponente - 1
Asl 4 (Rapallo - Chiavari - Lavagna - Sestri Levante) – 24 (9 terapia intensiva)
Asl 5 (La Spezia) - 56 (14 terapia intensiva)
San Martino – 121 (33 terapia intensiva)
Galliera a Carignano – 117 (16 terapia intensiva)
Evangelico a Castelletto – 50 (8 terapia intensiva)

Al Domicilio 278 (22 in meno di ieri)
Clinicamente guariti (ma restano positivi e sono a casa) 82

GUARITI CON 2 TEST CONSECUTIVI NEGATIVI 3
Sorveglianze attive: totali 1921
Asl 1 – 327
Asl 2 – 275
Asl 3 – 405
Asl 4 – 485
Asl 5 - 429

Deceduti 91 (18 più di ieri)

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport