A sorpresa, M5S pro tunnel della val Fontanabuona

"Torna nuovamente a far parlare di sé il Tunnel della Fontanabuona, opera che come M5S sosteniamo fin dalla prima ora e basta davvero un filo di onestà intellettuale per riconoscerci questo tema. Chi in questi giorni si è spinto a dichiarare che il Governo se n'è invece disinteressato, è in malafede: abbiamo sempre detto di ritenerla un'infrastruttura prioritaria. Sulla quale va però anche fatta chiarezza. Come più volte detto, la costi-benefici non ha permesso che venisse subito finanziata dal Ministero: si doveva invece attendere che si districasse il delicato nodo della concessione autostradale", dichiara il capogruppo regionale Fabio Tosi, riprendendo anche le dichiarazioni del sottosegretario M5S al MIT, Roberto Traversi.

 

"Ora che questa partita sta per iniziare, cerchiamo di mettere da parte le sterili polemiche e l'inutile propaganda e concentriamoci piuttosto sull'importanza di questo breve valico, che permetterebbe all'entroterra fontanino non solo di sopravvivere ma di svilupparsi come merita. Si tenga dunque conto, nella costi-benefici, dell'indotto che il tunnel potrebbe produrre in Fontanabuona, valle che ha tutte le carte in regole per beneficiare di una decisa spinta economica se fosse servita da un'opera che giustamente reclama da 30 anni", conclude Tosi.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport