Donazione carrozzine al PS San Martino

Questa mattina Salvatore Ranieri, in arte il ‘Cantante della Solidarietà’, ha donato 6 carrozzine al Pronto Soccorso dell’Ospedale Policlinico San Martino grazie al progetto di raccolta fondi, ideato in collaborazione con il maestro Francesco Sottili e su segnalazione di Angelo Di Grumo (speaker di ‘Radio fra le note’), ‘IO COME TE’, una campagna solidale nata per fornire aiuti concreti a strutture e famiglie anche in relazione all’emergenza coronavirus. 

Presenti alla donazione, oltre a Salvatore, il Direttore Generale e il Direttore Sanitario dell’Ospedale Policlinico San Martino Giovanni Ucci e Franca Martelli, insieme ad una rappresentanza di medici, infermieri e operatori socio-sanitari. 

<<Ringrazio di cuore il sig. Ranieri non solo per la generosa donazione al nostro Policlinico ma anche per il gesto di disponibilità gratuita e disinteressata che ricorda a tutti noi cittadini l’importanza della solidarietà e dell’altruismo per la nostra società>> ha detto a margine della consegna Giovanni Ucci, Direttore Generale dell’Ospedale Policlinico San Martino

<<Musica e solidarietà: un binomio, insolito e vincente, che oggi fa tappa al San Martino a testimoniare, attraverso la donazione alla nostra struttura, l’attenzione verso le persone più fragili>> ha aggiunto Franca Martelli, Direttore Sanitario dell’Ospedale Policlinico San Martino.

 <<Siamo molto soddisfatti del progetto ‘IO COME TE’ – conclude Salvatore Ranieri – abbiamo messo in programma molte donazioni in tutta Italia, la prima sarà proprio al San Martino di Genova, poi al San Camillo di Roma. Questo grazie alla gente che ci segue>>. 

Il Cantante della Solidarietà è impegnato da tempo nel finanziamento di vari progetti sociali. Il progetto ‘IO COME TE’ ha permesso l’acquisto di oltre 450 carrozzine, pediatriche e per adulti, che saranno donate in tutta Italia a ospedali, case di cura, reparti pediatrici e associazioni di volontariato, grazie anche alla sponsorizzazione delle Aziende Ausilio Sanitario di Verbania e dell’Azienda Mediland S.r.l.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport