Davide Rossi (Lega) sull’ex Cinema Eden

Davide Rossi della Lega

Davide Rossi della Lega

Ex cinema Eden, un cantiere che va avanti ormai da quasi 10 anni all'interno di un’area privata della curia ma che incide in modo importante sulla vivibilità e viabilità nei pressi della Villa Doria a Pegli. Inizialmente il cantiere fu finanziato da Banca Carige ma in un secondo momento passò a un fondo immobiliare alla ricerca di fondi, arrivando al blocco totale da ormai 3 anni. A settembre uno spiraglio di luce, quando la Curia si è proposta di subentrare ai Padri Benedettini portando a termine almeno la riqualificazione del palazzo in modo da portare avanti le attività parrocchiali ma ad ora tutto tace.
“I residenti da tempo, che per fortuna non si sono mai arresi e hanno sempre portato avanti la loro voce e il loro pensiero su questo progetto, si chiedono perché il cantiere sia fermo, perché il cinema non venga ripristinato e perché bisogna continuare a vivere con un cantiere fermo da mesi, ormai anche senza energia elettrica, e un degrado del genere.”- afferma il vicecapogruppo comunale a Tursi della Lega Rossi - Oltre che i residenti si hanno anche tutti gli acquirenti dei box che ora rischiano di perdere il loro finanziamento perché pare non siano stati venduti abbastanza posti auto per far proseguire i lavori.
“Avevo già presentato, insieme ad altri consiglieri comunali, più art. 54 sul tema dove, l'ass. Fanghella precedentemente e, l'ass. Cenci attualmente, avevano dato precise tempistiche ad ora disattese.
Quindi oggi in consiglio comunale chiederò perché il cantiere è fermo e le intenzioni della giunta per riportare alla vivibilità la zona e rivalutare quello spazio.”- conclude il consigliere di maggioranza.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport