Mons. Tasca: “Accogliamo il suo amore”

Nell’omelia del Natale, le parole del nuovo vescovo di Genova, Marco tasca, non ancora a suo agio in questi panni dopo il lungo vescovato del genovese Angelo Bagnasco, suonano ancora come rintocchi nell’oscurità: ““Essere cristiani non è solo darsi da fare, impegnarsi, essere coerenti, ma prima di tutto è accogliere il Signore Gesù nel nostro cuore e nella nostra vita, perché non siamo noi i protagonisti della vita cristiana”. “Questo è il tempo del Natale, disponiamoci ad accogliere questo Bambino che viene tra noi, questo Dio che si fa uomo, che ci ha creato a sua immagine e somiglianza: accogliamo il suo amore!”.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport