Dino Frambati (Odg): “Felice della mia rielezione”

Il giornalista genovese, di Sampierdarena, Dino Frambati

Il giornalista genovese, di Sampierdarena, Dino Frambati

Il giornalista genovese di Sampierdarena, decano dell’informazione locale, Dino Frambati, al settimo cielo per la sua ennesima rielezione: “Grazie ai voti dei colleghi, sono stato eletto, al primo turno e con una percentuale del 73% (124 voti su 169 votanti) consigliere nazionale Odg in rappresentanza dei pubblicisti liguri.
Un risultato che certamente mi fa personalmente piacere ma che, soprattutto, mi carica di responsabilità nei confronti della categoria e di noi pubblicisti, che cercherò di onorare meglio che posso nella mia carica.
Quello che garantisco è che ci metterò tutto l'impegno possibile e che sono a disposizione di tutti voi.
Il risultato ottenuto e del quale sono grato a tutti, chi mi ha votato e chi no, mi porta al 22esimo anno di carica istituzionale, avendo iniziato nel 2001 al Consiglio regionale ligure, dove ho svolto una lunga vicepresidenza, fino a questo mio secondo mandato istituzionale nazionale al Cnog.
Ringrazio pure chi mi ha votato in Consiglio Regionale ma, come avevo scritto nelle precedenti email, questi sono voti che non servono in quanto ero candidato al Nazionale.
Ora attendiamo i ballottaggi tra due settimane, che dovranno definire i Consigli (leggi sotto) ma vi anticipo che, d'ora in avanti, vi aggiornerò attraverso queste comunicazioni sulla mia attività romana e ho in programma di organizzare un incontro di presenza prima di fine anno con voi.
Tenete presente che il prossimo Cnog sarà indetto per metà/fine novembre e si dovranno definire la cariche nazionali. Quindi passerà un po' di tempo.
Vi ricordo che il ballottaggio tra i candidati che non hanno raggiunto il quorum previsto in questa prima tornata, dove è stato eletto chi ha ottenuto almeno voti pari alla metà più uno dei votanti, ci sarà il 3 e il 4 novembre telematico e il 7 al seggio. Io, eletto al primo turno non sono ovviamente candidato in questa secondo turno. Invito a votare i candidati in lizza.
Dedico a tutti noi questo risultato e (permettetemi una digressione personale che però non riesco a trattenere) a mio fratello Giorgio, che non c'è più da 10 mesi e che mi ha sempre supportato ed incitato in questa mia avventura di figura istituzionale e che oggi più che mai ricordo con commozione.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport