La carta del turista

Una Carta dedicata ai turisti, per trascorrere una vacanza senza "colpi di scena".

La Regione Liguria approva la Carta ligure dei diritti del turista, uno strumento utile per conoscere i diritti e i doveri di chi viaggia ma anche la normativa che disciplina alcune peculiarità turistiche liguri: dalla pescaturismo all'ittiturismo, dalla nautica da diporto (tipologia di patente nautica, regole di accesso ai porticcioli) alle informazioni sul contratto d'albergo (caparra, partenza anticipata, disdetta).

La Carta, tradotta in altre lingue, ha l'obiettivo di prevenire le situazioni di disagio che possono talvolta verificarsi durante i viaggi. In essa sono contenuti alcuni suggerimenti e principi di buon senso, per evitare di trovarsi impreparati alle dogane, informazioni sulla valuta locale, la sicurezza e le emergenze sanitarie ma anche tanti indirizzi utili (autorità e associazioni dei consumatori).

La Carta, che implementa il documento nazionale redatto dal Ministero del Turismo a febbraio 2011, è stata elaborata dalla Regione Liguria in collaborazione con Unioncamere Liguria, le associazioni di categoria del settore turistico e le associazioni dei Consumatori, e approvata dalla Giunta regionale con delibera n.1685 del 28 dicembre 2012.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport