Il terzo romanzo della genovese Margaret Renata Pampuri

La copertina della sua ultima opera

La copertina della sua ultima opera

Dopo lo strepitoso successo de “La Canaglia”, pubblicato nel 2021, e de “Le Rovine della dama nera – L’armonica diaria” dell’anno successivo”, l’autrice genovese Margaret Renata Pampuri esce con una terza opera, destinata ad un successo, viste le due precedenti.
Mercoledì sette settembre, alle ore 18, nel pieno centro di Genova, Renata presenterà ai suoi lettori ed addetti ai lavori il libro "Le rovine della dama nera - L'orologio di Everlasting".

TRAMA 

Una profezia incombe su Incantya e su due ragazzi, i possibili prescelti per la reincarnazione del perduto Signore delle Tenebre, conosciuto con il nome di Dama Nera. Mentre maghi potenti cercano di scoprire chi fra Geordie Kendall o Jarretth Austanabel è il Prescelto, il conte Lanthy e il suo gemello cattivo rendono schiava l’unica ragazza in grado di sconfiggere le Tenebre. Sullo sfondo si muove il malefico Sovrintendente Viktor Lanthy, padre dei due gemelli, alla ossessionata ricerca di una delle Rovine della Dama Nera: l’Orologio di Everlasting, in grado di mostrare la cosa che si desidera di più al mondo e dove poterla trovare. Perché Viktor cerca l’Orologio? Cosa desidera trovare così disperatamente da mettere in gioco la vita dei suoi figli?
Un fantasy avvincente ricco di colpi di scena, si apre così con questo primo volume la saga Le Rovine della Dama Nera.

BIOGRAFIA

Margaret Renata Pampuri è un'autrice italiana di romanzi thriller nata in India a Ullal e originaria di un paesino dell'entroterra genovese, affetta da dislessia e discalculopatia. 
Dopo aver interrotto gli studi in Medicina e Chirurgia, parteciperà ad un programma televisivo, del quale sarà protagonista insieme ad altri cinque ragazzi, trasmesso su real time, dal titolo: "Italiani made in India", durante il quale intraprenderà un viaggio alla ricerca delle proprie origini.
Decide poi di intraprendere la strada della scrittura. Ha iniziato a scrivere all'età di quattordici anni e ha all'attivo tre pubblicazioni: Una Canaglia, Le Rovine della Dama Nera -l'Armonica di Aria, Le Rovine della Dama Nera -l'Orologio di Everlasting, quest'ultimo vincitore del secondo posto al concorso letterario: VII Premio Internazionale Salvatore Quasimodo.
I traumi subiti durante la giovane età la spingono a riportare nei suoi romanzi le varie sfaccettature della psicologia umana, augurandosi così di poter sensibilizzare i lettori  su temi forti che meritano di essere affrontati.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport