Carlo Bagnasco (Fi): “Toti? Decide Berlusconi!”

Il sindaco di Rapallo Carlo Bagnasco

Il sindaco di Rapallo Carlo Bagnasco

Una volta eletto l’avvocato Marco Mascia (attuale consigliere comunale a Tursi) come nuovo coordinatore azzurro di Forza Italia a Genova, il neo coordinatore regionale del partito di Silvio Berlusconi, il sindaco di Rapallo Carlo Bagnasco, ha iniziato il nuovo corso di un partito indebolito ancora di più dopo l’uscita dei tanti totiani, che hanno aderito a “Cambiamo”. Anche se appare scontato l’appoggio di Forza Italia alla ricandidatura di Giovanni Toti alla guida della Regione Liguria (in un primo momento non sembrava, viste le frizioni tra “Cambiamo” e Forza Italia), il neo coordinatore azzurro, forte del suo 78%, clamoroso, conquistato a Rapallo nella primavera del 2019, osserva: “Toti sarà senza dubbio il candidato del centrodestra unito a maggio, ma l’ultima parola spetta a Silvio Berlusconi”. Poche ore dopo il fedelissimo di Berlusconi, il giornalista e Deputato azzurro in Liguria, Mulè, ha ribadito che Forza Italia appoggia senza indugi Giovanni Toti alla riconquista di piazza De Ferrari.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport