Giovanni Toti sul caso Gregoretti - Salvini

Giovanni Toti e Matteo Salvini

Giovanni Toti e Matteo Salvini

Giovanni Toti, in piena campagna elettorale, prende le difese a spada tratta del suo alleato Matteo Salvini sul caso Gregoretti: "Oggi va in scena in Parlamento il voto più assurdo che io ricordi in tutta la mia vita da giornalista e da governatore.
Il Senato voterà per decidere se mandare a processo Matteo Salvini, ovvero se un Ministro degli Interni deve essere processato per aver preso decisioni da Ministro degli Interni.
Mai la politica aveva toccato questo livello: se il Parlamento voterà per il processo allora il Ministro della Salute potrebbe essere indagato per sequestro di persona per gli isolati del Coronavirus, un sindaco per estorsioni se i vigili fanno le multe, il Ministro dell’Economia per turbativa del mercato ad ogni asta dei titoli di Stato.
Spero che la politica, dopo vent’anni di errori abbia un sussulto di dignità. Altrimenti i cittadini faranno bene a disprezzare tanto opportunismo e tanta codardia".

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport