Sondaggi nazionali: in calo la Lega, cresce Fratelli d'Italia

Matteo Salvini, il leader della Lega

Matteo Salvini, il leader della Lega

Un sondaggio diffuso oggi dall'istituto di ricerca Swg di Trieste (da sempre il "braccio armato" elettorale del Pd e di sinistra, quindi) conferma i vari trend che da settimane si vedono nelle ricerche italiane. In particolare la Lega continua a scendere e si attesta al 32,2% dal 33,3% della scorsa settimana. Sale, invece, di un punto il Pd che arriva al 20,7% dal 19,7%, in lieve salita anche Movimento Cinque Stelle al 14% dal 13,9% (ma altri sondaggi lo danno in netto calo, al di sotto del 13%) e Italia Viva di Matteo Renzi (paga il dazio della polemica interna al Governo Conte sulla prescrizione?) cala al 5,4% dal 6,3%. Cresce Fdi al 10,8% dal 10,2%. Forza Italia scende, invece, al 5,4% dal 6,3%. Il neo partito di Calenda (ex Ministro del Governo Pd), Azione, è al 2,8% dal 2,6% e la Sinistra è al 2,8% dal 2,6%. Spariscono dalla mappa geografica politica italiana i Verdi e Cambiamo del Governatore ligure Giovanni Toti. Nessun riscontro per Altra Europa di estrema sinistra o per i comunisti.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport