Anzalone: "Genova ha destinato risorse a fondo perduto"

Stefano Anzalone di

Stefano Anzalone di "Cambiamo!" a Tursi

Intervista con Stefano Anzalone, consigliere delegato allo Sport del Comune di Genova e Città Metropolitana di Genova. In questi mesi di Coronavirus, come sempre, Anzalone si è distinto in una netta presa di posizione a favore delle realtà sportive ligure, sonoramente toccate dalla crisi economica in atto.


1) Stefano, il mondo dello sport dilettantistico è in ginocchio, senza gli sponsor che mancheranno. Questo Governo si è mosso per te?
“Il mondo dello sport dilettantistico e amatoriale è stato duramente colpito dal COVID 19 e l'incertezza di protocolli chiari e direttive nazionali a sostegno del mondo sportivo, sta producendo la chiusura di migliaia di Società Sportive lasciate sole in questa durissima battaglia.”.

 

2) Invece, Comune di Genova e Regione Liguria hanno proposto qualcosa in merito?
“Genova è l’unico comune italiano che ha destinato risorse a fondo perduto per aiutare il mondo sportivo a superare la crisi,prevedendo per i nostri concessionari un prolungamento delle concessioni.”.

 

3) Secondo il tuo punto di vista, a settembre potranno ritornare tutte le attività sportive dilettanti ad oggi ferme?
“Per il prossimo Settembre auspichiamo come Comune di Genova le riprese di tutte le attività sportive.”.

 

4) Regionali liguri. La sensazione è che il candidato del centrodestra, Giovanni Toti, sia largamente in testa. Tu cosa ne pensi?
“Il Governatore ligure Giovanni Toti si è distinto in questi anni per il grande lavoro svolto per affrontare e risolvere le grandi criticità e le tragedie che hanno colpito la nostra regione, per tale motivo molti liguri confermano il loro apprezzamento al Presidente della Regione.”.

 

5) L’incertezza sul candidato del centrosinistra è un handicap per la coalizione progressista?
“La coalizione progressista è in grave difficoltà per mancanza di idee progetti obiettivi per dare risposte ai liguri non sarà il candidato presidente a scongiurare la loro sconfitta alle prossime elezioni.”.

 

6) Comune di Genova: il sindaco Bucci, da un sondaggio recente, è il primo cittadino più amato in Italia tra le grandi città…
“I l sindaco di Genova Marco Bucci è la vera piacevole novità nella vita politica italiana, una persona che non risparmia un singolo secondo per i suoi concittadini e la sua città.”.

 

7) I cugini di Forza Italia, con l’avvento di Carlo Bagnasco quale ne coordinatore regionale, stanno rinnovando molte cariche e sono parecchio attivi. Da parte di “Cambiamo” come sono viste queste manovre?
“Siamo felici che, grazie a Carlo Bagnasco, Forza Italia possa avere un rilancio.”.

Di Andrea Bazzurro

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport