Simone Regazzoni: “Sansa? Non lo votiamo!”

Simone Regazzoni

Simone Regazzoni

Non tutto il centrosinistra genovese si riunisce e fa quadrato attorno a Ferruccio Sansa, candidato sindaco del centrosinistra unito. Infatti, se Italia Viva sponsorizza e ha candidato il docente universitario Aristide Massardo (in ballo fino a pochi giorni ed in lizza per il Pd, ma i grillini hanno messo il voto, virando sul nome originario del giornalista de il “Fatto Quotidiano” e figlio dell’ex sindaco genovese Adriano Sansa), ora esce allo scoperto anche il filosofo ribelle Simone Regazzoni, da sempre isolato nelle sue posizioni all’interno della scacchiera del centrosinistra genovese: < Sansa non lo votiamo. Un PD che candida il giornalista del "Fatto" Sansa è un partito che ha smarrito ormai definitivamente la propria identità politica e decide di farsi dettare la linea da Travaglio & C. Per molti elettori di sinistra da oggi è chiara una cosa: non voteremo Sansa. I Terrile, Lunardon, Pandolfo, Farello hanno sacrificato la Liguria sull'altare del Governo con i 5 Stelle>.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport