Gianni Plinio: "No alle multe ai poveri in coda!"

Gianni Plinio di CasaPound Genova

Gianni Plinio di CasaPound Genova

Gianni Plinio, ex Presidente del Consiglio Regionale della Liguria in quota allora di Alleanza Nazionale, ha chiesto al Sindaco di Genova Marco Bucci di far revocare le multe comminate da agenti della Polizia Municipale a cittadini indigenti  in coda in via Prè per poter  mangiare alla mensa dei poveri ivi ubicata e quindi provocando un qualche assembramento.
"E', senz'altro,giusto intervenire per far rispettare le disposizioni antiCOVID, ma anche con una certa dose di buonsenso - ha detto Plinio -. Ma come si fa a sanzionare con multe da 400 euro dei poveracci che non hanno neppure un centesimo per comprarsi un panino e che non riusciranno a pagarle mai?. Quei disgraziati avevano bisogno di assistenti sociali più che di vigili urbani che avrebbero potuto essere meglio impiegati nella repressione dello spaccio di droga soprattutto in quella zona .Spero che il Sindaco Bucci comprenda ed intervenga dimostrando come il far rispettare la legge non debba escludere il fondamentale buonsenso".

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport