Mascia (Forza Italia): "Sui bus dispenser anti Covid"

Le catene sui bus Amt che dividono il pubblico dall'autista, riducendo ancora di più lo spazio sui mezzi pubblici

Le catene sui bus Amt che dividono il pubblico dall'autista, riducendo ancora di più lo spazio sui mezzi pubblici

L'ordine del giorno del Capogruppo di Forza Italia, Mario Mascia, è stato approvato all'unanimità prima dalla Conferenza dei Capogruppo e poi dal Consiglio comunale di Genova.  

"Il nostro ordine del giorno" dichiara il Capogruppo Mascia "impegna il Sindaco e la Giunta ad attivarsi presso AMT s.p.a. per l'installazione a bordo di tutti i mezzi di trasporto di competenza (bus, metropolitana, ascensori, funicolari) dispenser per la sanificazione delle mani degli utenti".  

"Fermo restando l'obbligo di mascherina e il limite della capienza massima fino al 50% che va fatto osservare per garantire il distanziamento fisico tra gli utenti" spiega Mascia "serve una cautela in più per prevenire il rischio di propagazione dei contagi ed è la fruibilità a bordo di dispositivi erogatori di liquidi igienizzanti delle mani, che proprio sui mezzi pubblici si appoggiano o si appigliano a maniglie e sbarre di sicurezza in quantità e con frequenza particolarmente significative". 

"Con questa iniziativa" conclude Mascia, che è anche commissario genovese del partito "Forza Italia Genova recepisce le molteplici segnalazioni in tal senso ricevute, tramite il nostro referente sui territori Paolo Aimé, dai Genovesi che ogni giorno usano i mezzi pubblici per circolare nell'ambito del territorio cittadino e vanno sempre più incentivati e tutelati".

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport