Garibaldi (Pd) sulla cittadella di Chiavari

In questi giorni a Chiavari si è ripreso a parlare del progetto sulla Cittadella: una maggioranza spaccata e tante idee sul tavolo. Ma nessun progetto d’insieme, purtroppo.” fa notare il Consigliere Luca Garibaldi, capogruppo del Partito Democratico in Regione Liguria

È raro trovare un comune delle dimensioni di Chiavari con così tanti contenitori culturali, dal San Francesco al Cantero, dall’ex Tribunale alla Società Economica sino a Palazzo Rocca, e questa rarità ad oggi, non è ancora stata messa a frutto, per i cittadini e per tutta la nostra regione.” continua Luca Garibaldi

Garibaldi nota che in tutti questi anni sono state fatte riqualificazioni e ristrutturazioni, progetti spuri e singoli ma mai- ed è questo il grande peccato- un progetto con una visione d’insieme che preveda un disegno più ampio, costruendo una vera e propria rete culturale cittadina, che metta a sistema e valorizzi il grande patrimonio storico/culturale di questa città.


Cosa dovrebbe fare quindi il Comune di Chiavari? “Dovrebbe iniziare da qui: mettere in rete tutte queste realtà, vere perle rare, per fornire a Chiavari una risposta pubblica culturale unica, coinvolgendo tutta la città e tutti i cittadini.

Non si tratterebbe di qualcosa di facile, né dal punto di vista della progettazione né dal punto di vista delle tempistiche, perché si tratterebbe di un progetto a lungo termine, ma, sottolinea Luca Garibaldi “Come per ogni cosa preziosa ha bisogna di calma, attenzione e cura.

Conclude esortando quindi a non sprecare altro tempo, come purtroppo è già stato fatto per altre realtà, cercando di mettere una pezza su un singolo prodotto: “Il Comune apra un dibattito pubblico sulla cultura, coinvolgendo associazioni locali e figure esterne ed esperte e cerchiamo di fare un regalo alla nostra città e non al nostro simbolo di appartenenza. Cerchiamo di avere una visione d’insieme degna della realtà che siamo, che Chiavari è, e che merita.”

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport