Stelle e storie: la stagione estiva del Teatro Nazionale al Parco dell'Acquasola

Il Teatro Nazionale di Genova conferma la sua stagione estiva con la rassegna estiva Stelle e Storie che si terrà al Parco dell'Acquasola dal 2 al 19 giugno, presentando due spettacoli che raccontano i mille volti di Genova: una Cinquecentesca con la sua gloriosa Repubblica e quella di oggi con la sua passione e la sua multiculturalità a far da sfondo alle vicende, sarà il parco cittadino del centro storico che racchiude insieme storia e natura.

Gli spettacoli sono gratuiti con prenotazione obbligatoria. Info 010-5342300

Ecco gli spettacoli presenti:

LA CONGIURA DEL FIESCO A GENOVA - DAL 2 AL 14 GIUGNO ORE 21

di Friedrich Schiller
versione italiana 
Carlo Sciaccaluga
interpreti 
Simone Toni, Andrea Nicolini, Roberto SerpiAldo Ottobrino, Irene Villa, Barbara Giordano, Francesco Sferrazza Papa, Rabii Brahim,  Silvia Biancalana, Davide Mancini, Melania Genna, Chiara Vitiello
regia 
Carlo Sciaccaluga
scene e costumi 
Anna Varaldo
musiche 
Andrea Nicolini
disegno luci 
Aldo Mantovani
aiuto regista Alice Ferranti
produzione Teatro Nazionale di Genova 

Uno scontro tra libertà e potere, una storia antica fatta di grandezza e violenza, di feroci passioni umane e politiche. La Genova cinquecentesca rivive nell’opera di fine Settecento in cui il grande drammaturgo tedesco, basandosi su precise fonti storiche, racconta gli avvenimenti che portarono il giovane Gianluigi Fieschi, Conte di Lavagna, a ordire una congiura contro Andrea Doria, sino a quel momento dominatore incontrastato della Repubblica di Genova.

Vestiti con splendidi costumi d’epoca, gli attori daranno vita a personaggi i cui nomi sono immortalati nella toponomastica genovese. Li vedremo amare, piangere, duellare, ridere, incitare il popolo alla rivolta, distruggersi l’un l’altro per poi ricostruire la leggendaria Repubblica genovese, capace di resistere a re e imperatori e di mantenere la propria indipendenza dal Medioevo alla fine del Settecento.



VIA DELLA MADDALENA - DAL 16 AL 19 GIUGNO ORE 21

di Marco Taddei
interpreti Elsa Bossi, Sebastiano Bronzato, Federico Gatti, Paolo Li Volsi, Aldo Ottobrino, Deniz Ozdogan, Carolina Rapillo, Roberto SerpiMarco Taddei, Irene Villa
regia Aleph Viola
collaborazione artistica Patrizio Simonini
musiche 
Francesco Bacci e Raffaele Rebaudengo
scene e costumi Ruben Esposito su impianto scenico de La congiura del Fiesco a Genova di Anna Varaldo
disegno luci Aldo Mantovani
aiuto regista Paolo Li Volsi
produzione Teatro Nazionale di Genova

Un farmacista rimasto vedovo torna a vivere nei luoghi dell’infanzia, portando con sé la figlia adolescente, che si ritrova catapultata nell’eterogeneo microcosmo di Via della Maddalena a Genova. I loro destini si incrociano con quelli di un’umanità varia, vite che scorrono e si ingorgano tra i pittoreschi negozi, le voci di terre lontane, gli antichi palazzi. Grazie a una parete di plexiglass e due videocamere che seguono i personaggi, la storia viene mostrata da prospettive diverse, mentre una colonna sonora che fonde cumbia, trallallero e trap immerge lo spettatore nel cuore pulsante di Genova, intimo e sguaiato al tempo stesso.
Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport