Ferrero choc su Radio Capital: “Non si muore di Covid”

Massimo Ferrero, il patron della Sampdoria

Massimo Ferrero, il patron della Sampdoria

Forse questa volta ha oltrepassato la linea rossa, l’ha fatta veramente grossa, l’ha sparata secca. Con non si sa quale conoscenze mediche, il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero, intervistato nella consueta rubrica sportiva su Radio Capital, avrebbe dichiarato: “Di coronavirus non si muore. Il tampone? Gli scienziati possono metterselo da qualche altra parte. Non inventiamo cose che non esistono. Tra un po' chiuderemo gli ospedali per il corpo e apriremo quelli per la testa. Io sono stato costretto a chiudere i cinema e ora tutti questi problemi con il calcio".

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport