Mister Bonanno: "Che gioia stare coi bambini in campo"

Mister Bonanno è il primo da sinistra, nello storico esordio della James 2015 a Bolzaneto contro la Club Erg

Mister Bonanno è il primo da sinistra, nello storico esordio della James 2015 a Bolzaneto contro la Club Erg

1) Mister Bonanno, questa è la tua prima esperienza sulla panchina da calcio. Cosa pensi di apportare alla causa? Che contributo vuoi dare?
<Sono molto felice di poter dare il mio contributo, con il bagaglio sportivo accumulato negli anni, a questi meravigliosi bambini. Nell'arco della mia vita ho sempre praticato sport ed anche nel calcio posso dire la mia, portando esperienza, voglia di sacrificio, spirito sportivo, rispetto dell'avversario. i bambini sono tutti meravigliosi, hanno tanta voglia di imparare>.
2) Come vedi questa James 2015?
<Credo che sia una leva con dei bravi bambini, come tutte le squadre della James create dal Direttore Sportivo Andrea Bazzurro. Alla James si è sempre fatta qualità e lo sto vedendo con i miei occhi>.
3) Stai lavorando con un mister quotatissimo a Genova, Paolo Bonanzinga, ex Genoa ed Entella. è lui il valore aggiunto di questa James 2015).
<Credo che per dei bambini di sei anni, disporre di un tecnico qualificato come mister Paolo sia davvero un lusso. Paolo è una persona eccezionale, ama i bambini, ci mette l'anima, dà davvero tutto se stesso per la causa, è molto esperto. Dal nulla, tira fuori sempre un esercizio divertente>.
4) Cosa provi a vedere i tuoi figlio Dennis ed Emanuele in campo in questa grande squadra?
<Tanta emozione, gioia, soddisfazione. Noi papà daremmo tutto per i nostri meravigliosi bambini. Lo stress dettato dal correre in mezzo al traffico cittadino da una parte all'altra di Genova per loro, è cancellato dal vederli correre sul prato verde della Sciorba>.
5) Che stagione sarà per la James 2015?
<Spero ricca di soddisfazioni. Per loro è il primo anno sul rettangolo verde. Stanno iniziando solo ora a giocare a pallone come si deve, a stare in campo. Un conto è giocare nei giartdinetti, in spiaggia o in parrocchia, un altro in un campo vero, con delle regole e con un mister come Paolo>.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport