Genoa sul mercato

Perin potrebbe finire nell'occhio delle grandi

Perin potrebbe finire nell'occhio delle grandi

Come al solito sarà un mercato ribollente in casa Genoa. Quello di riparazione di gennaio ha sempre o quasi visto

il Grifone in prima linea. Su indicazioni del Gasp, il patron Preziosi si muoverà da un lato sfoltendo la rosa, dall'altra regalando al tecnico piemontese quelle due pedine richieste per non rovinare il giocattolo.
IN ENTRATA. Il primo giocatore sul taccuino del Joker è lo sloveno Ilicic, un '89 esploso al Palermo, ma alla Fiorentina non rientra nei piani di Montella, che lo manda sempre o quasi in panchina. Se dovesse partire Gilardino, ritornerebbe per la terza volta Borriello dalla Roma in cambio di Kucka. 
IN USCITA. Lodi, nonostante la corte del Torino, non si muove da Genova, al pari del croato Vrjsaliko. Invece, chi ha la valigia in mano è il portiere argentino Bizzarri, chiuso dal boom di Perin. Gilardino ha avuto una maxi offerto dai canadesi del Toronto, mentre su Konate sono piombati sia il Sassuolo che il Cesena. Con Konate in partenza il grifo si getterebbe sul mercato per un altro attaccante esterno, il sogno è Milito, che non rinnoverà con l'Inter per questione anagrafica (è del 1979).

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport