Tasselli mancanti

Al Genoa mancano ancora tre giocatori

Al Genoa mancano ancora tre giocatori

Manca ancora tanto, inutile negarlo. Il Genoa visto all’opera alla Sciorba nella primissima sgambata stagionale

di fronte a circa 2500-3000 tifosi radunati sotto un unico striscione rossoblù con scritto “RISPETTO” è in piena evoluzione. Portiere a parte mancano tanti giocatori. Un forte difensore centrale che sia un’alternativa ai soli De Maio, Izzo e Burdisso (c’è anche Marchese), un valido esterno di destra (Cissokho in pole, ma vi è anche Mesto, che sarebbe un gradito ritorno), e un esterno sinistro di centrocampo, con il solo Laxalt in quel ruolo, un po’ poco. Poi, se partisse Perotti, ecco che ci vorrebbe un degno sostituto. Il mercato al risparmio del patron Preziosi, arrivati solo svincolati, ceduti i big Bertolacci e Iago Falque, non è piaciuto. Ed esso arriva dopo l’atroce beffa della mancanza dei requisiti per andare in Europa League.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport