Multinazionale Genoa

La Nord è perplessa

La Nord è perplessa

Il mercato del Genoa, ad ora, ha regalato solo colpi stranieri, snaturalizzando l'italianità della squadra. l'unico

noto, che ha già giocato in Italia per diversi anni ottenendo un grande riscontro, è il macedone Goran Pandev, gli altri, obiettivamente, sono solo scommesse o poco più, per questo i tifosi sono preoccupati. Certo, il serbo Lazovic non è proprio un oggetto misterioso, al pari del portoghese Diogo (subito infortunatosi, tra l'altro), giunto in prestito dal Siviglia e titolare nelle ultime due stagioni nella Liga, mentre Gakpè sta incantando in ritiro ed anche alla Sciorba, nel primo giorno. Insomma, bisogna abituarsi al campionato italiano. E una squadra di 23 giocatori, di cui 19 stranieri, siamo certi che farà bene? A completare il pacchetto di arrivi stranieri anche Cissokho dal Nantes al termine di una lunga trattativa. ma come faranno a comunicare con Gasperini e lo staff tecnico, tutto italiano? Con un  interprete in campo? Non era meglio puntare su prodotti italiani come Mesto ed El Shaarawy che sarebbero tornati di corsa al Genoa?

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport