Pavoletti gol

Leonardo Pavoletti è un grande mangiatore di crepes alla nutella

Leonardo Pavoletti è un grande mangiatore di crepes alla nutella; evidentemente gli porta fortuna

L'anno scorso Leonardo Pavoletti, toscanaccio classe 1988, spilungone dell'area di rigore, al Genoa segnò

sei reti in dieci apparizioni. Quest'anno, cinque in 9 gettoni. Insomma, se continua così, l'attaccante del Genoa si candida di diritto ad almeno una convocazione nella nazionale azzurra di Antonio Conte. Ma quanta sofferenza per il Grifone, ieri, per battere un Sassuolo che non avrebbe affatto meritato il pari. Ecco, a fine partita, il commento di mister Gasperini: "Essere raggiunti al 93esimo e vincere al 94esimo è la dimostrazione di come in questo sport ci sia un equilibrio pazzesco. La vittoria è meritata, non è stata una gara esaltante ma fondamentale per darci forza e consapevolezza nei nostri mezzi. Ora abbiamo, finalmente, un organico al completo dopo la caterva di infortuni da metà luglio ad oggi (mancano ancora Tambè e Donnarumma, a dire il vero, ndr) e possiamo sfruttarlo".
Eppure, i soliti narcisisti del pallone in casa del Genoa, gli esteti del calcio, lo avevano accolto con sospetto. Ma il campo ha decretato la sua forza.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport