Derby Genoa

La festa sotto alla Gradinata Nord: spazzata via la SAmpdoria, anzi distrutta, come cantano i genoani

La festa sotto alla Gradinata Nord: spazzata via la Sampdoria, anzi distrutta, come cantano i genoani in coro

Sampdoria indegna come ha dichiarato il ds blucerchiato Carlo Osti, super Genoa che fa suo, finalmente, il

derby della Lanterna dopo due anni e mezzo di digiuno. Pavoletti su assist da destra di Ansaldi apre lo show sotto la Sud, poi magico bis dello spagnolo Suso che esulta davanti ai blucerchiati scatenando la rabbia di Vivianpo. Infine rete di Suso, di gran classe, su passaggio di Pavoletti sotto alla Nord.
SAMPDORIA 0
GENOA 3
Reti: 4’ Pavoletti, 22’ Suso, 63’ Suso

Sampdoria (3-5-1-1): Viviano 5; Diakité 5, Silvestre 6, Cassani 6,5; De Silvestri 6 (13' st Correa 5), Soriano 5,5, Palombo 5 (28' st Sala) 6, Fernando 6, Dodò 6; Cassano 6,5; Quagliarella 7 (40' st Muriel sv). A disp.: Brignoli, Puggioni, Skriniar, Pereira, Ranocchia, Christodoulopoulos, Ivan, Barreto, Alvarez. All. Montella 6
Genoa (3-5-2): Lamanna 7; De Maio 6,5, Burdisso 6, Izzo 6,5; Ansaldi 7,5, Rigoni 5,5 (9' st Tachtsidis 6,5), Rincon 6, Dzemaili 6 (21' st Gabriel Silva 5), Laxalt 7; Suso 8 (42' Munoz sv), Pavoletti 7,5. A disp.: Donnarumma, Sommariva, Marchese, Fiamozzi, Ntcham, Lazovic, Capel, Pandev, Matavz. All. Gasperini 8
Arbitro: Banti 6

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport