Resiste ancora il Gazzettino Sampierdarenese

Via Buranello, arteria simbolo di Sampierdarena

In un mondo iper tecnologico, basato sui tablet, smartphone, cellulari di ultima generazione

, Facebook, Whatsapp ed Instagram, la notizia che resiste ancora al passo con i tempi il mitico "Gazzettino Sampierdarenese" è sensazionale e sbalorditiva al tempo stesso. Infatti, dura da ben 48 anni il famoso mensile (stampato ancora come i vecchi tempi), con un formato di appena 20 pagine. Lo si trova in ogni edicola del Municipio Centro Ovest, e quindi non solo a Sampierdarena, ma anche a San Teodoro, Granarolo, Mura Angeli e Dinegro, fino al Lagaccio, che però è Centro Est. Infatti, negli ultimi tempi gli articoli si sono spostati fino al Lagaccio, vedi quello sulla cremagliera di Granarolo ed il suo recente calvario. Diretto da Gian Antonio Dall'Aglio, pare rimasto agli anni Novanta, quando i quotidiani andavano per la maggiore, ma è pieno di pubblicità locale ed è amato dai pochi sampierdarenesi genovesi rimasti, quelli che sono legati ancora alla frase che andava di moda fino al 1929 quando si diceva: "Andiamo a Genova", per indicare il tragitto verso il centro città.

ultimi articoli nelle categorie