Inquinamento sul torrente Rexello

Oggi c'è stata la commissione comunale per l'inquinamento sul torrente Rexello. Ci rendiamo

conto che la soluzione non sia delle più semplici, però ci aspettavamo qualche risultato in più. L'assessore e Iren hanno informato la commissione sugli interventi effettuati in questo anno e mezzo quasi. Pare circa una settantina di interventi. Ci siamo quindi posti il problema del metodo. Abbiamo suggerito, con il nostro intervento, di, partendo da monte e andando verso valle, di effettuare, in concertazione con ARPAL, dei prelievi per individuare a quale altezza iniziano gli sversamenti. Questo metodo, utilizzato anche per altri torrenti, permetterebbe di escludere interi gruppi di condomini non coinvolti dallo sversamento per concentrare le forze su zone più specifiche.

La proposta è stata favorevolmente presa in considerazione, tanto che l'assessore ha chiesto ad Iren di effettuare le verifiche mediante questa modalità.

In più l'assessore ha proposto ad Iren di valutare la possibilità di interventi strutturali, vedi collettore fognario aggiuntivo, che permetta di convogliare le acque inquinante che contaminano il torrente.

Abbiamo altresì chiesto ad Iren di farci avere i dettagli degli interventi effettuai in questo anno e mezzo.

Alla commissione erano presenti anche comitati di quartiere.

Trovare una soluzione a questo problema annoso non è semplice, ma non impossibile.

Movimento 5 Stelle – Gruppo Municipale VII Ponente

ultimi articoli nelle categorie