Il Genoa ha un piede e mezzo in serie B

L'ingresso di Genoa - Cagliari di oggi a Marassi

L'ingresso di Genoa - Cagliari di oggi a Marassi

Incredibile, ma vero. Il Genoa, mandando via mister Ballardini (media punti 1,7 a partita)

e vendendo bomber Piatek, sta andando dritto verso la serie B. Agli uomini di Prandelli non riesce l'impresa di battere il Cagliari nella bolgia di Marassi. solo 1-1 con i sardi in una gara dominata da Pandev e soci. Sotto per un gol in girata di Pavoletti che non esulta visto il suo passato, arriva il pareggio solo al 90' su rigore concesso dalla Var dopo un minuto di agonia. Gol di capitan Criscito sotto la Nord. Ma la notizia choc arriva dagli altri campi: l'Empoli supera il Torino 3-1 al "Castellani" e il Parma regola la Fiorentina. Quindi ad oggi Genoa in B ad una giornata dal termine, ma domenica i toscani vanno in casa di un Inter in zona Champions League, mentre il Genoa di nuovo al "Franchi", campo maledetto che ricorda la retrocessione del 1995 nello spareggio con il Padova dell'americano Lalas (rigore decisivo dell'olandese Kreek). Se il Genoa vincesse in terra toscana e l'Empoli espugnasse la scala del calcio, sarebbe incredibilmente la Fiorentina a salutare la seria A. Gigliati di Montella reduci da sei sconfitte di fila, ma il Genoa visto contro il Cagliari appare in forma, anche se non vince da una eternità. E se risultassero decisivi i tre punti regalati dalla Sampdoria all'Empoli e il rigore di Sanabria contro la Roma e non tirato da Criscito?

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport