Aon Challenger, passano i big

Come volevano le previsioni, i big nazionali ed internazionali non hanno avuto difficoltà

nel turno di ieri, primo giorno del torneo di tennis a Valletta Cambiaso, ad Albaro (il tutto termina con la finale di domenica prossima, 10 settembre).
La quindicesima edizione dell'Aon Open Challenger- Memorial Giorgio Messina, quest'anno sotto la direzione di Sergio Palmieri, ha raggiunto uno straordinario obiettivo: infatti il montepremi ha raggiunto quota 150mila dollari.  Ieri, davanti ad un pubblico numeroso, si è svolto il primo turno delle qualificazioni con le vittorie degli italiani Luisi, Basso (nella foto di Paolo Cresta), Trusendi, Vavassori, Pellgrino e Di Nicola. A completare il quadro anche i successi dell’australiano Popyrin e del tedesco Puetz. Oggi al via il secondo turno delle qualificazioni a partire dalle ore 11. Mentre alle ore 12 sarà ufficializzato il tabellone principale.

ultimi articoli nelle categorie