Da oggi il Festival della Scienza

Oggi a Genova avrà inizio la 15a edizione del Festival della Scienza, con l’apertura

già dal mattino dei laboratori e delle mostre, distribuiti in tutta la città.  L’evento di Inaugurazione prenderà il via alle ore 14:00 nella Sala del Maggior Consiglio a Palazzo Ducale, con i saluti inaugurali alle ore 14:00. A partire dalle ore 17:00 si entrerà nel vivo del programma con l’attesissima conferenza che vedrà protagonisti l'immunologo Roberto Burioni e l’epidemiologo Giancarlo Icardi, alle prese con l’attualissimo e contestato tema dei vaccini. In serata, alle ore 21 saranno il geologo Mario Tozzi e il comico Giobbe Covatta a intrattenere il pubblico facendolo riflettere sui complicati rapporti tra l’uomo e l’ambiente, in un divertente dialogo. Tutti gli eventi che fanno parte dell’inaugurazione prevedono l’ingresso gratuito, senza prenotazione, fino a esaurimento posti.

 

Il Festival si articolerà in 273 eventi, 29 mostre, 79 laboratori, 120 conferenze, 13 spettacoli e 32 eventi speciali a cui si aggiungono 14 eventi Fuori Festival, ispirati alla parola chiave “Contatti”. Contatti, quali unioni, sinergia, cooperazione, comunicazione; oppure, come urto, competizioni o conflitto. Contatti tra l’uomo e l’Universo, tra l’origine di tutto e il mondo odierno, tra discipline differenti e generi che si incontrano, tra popoli e culture, tra la scienza e la società. Contatti fisici, biologici, chimici, linguistici e umani. Contatti avveniristici tra coloro che immaginano il futuro nelle trame della tecnologia e, guardando all’orizzonte, vedono già il mondo di domani.

Al Giappone, Paese Ospite del Festival, è dedicato un ampio allestimento nell’esclusiva sede di Palazzo della Borsa, con mostre dedicate, laboratori e incontri di approfondimento per conoscere da vicino l’affascinante cultura del Paese del Sol Levante, e un ciclo di incontri realizzato in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, e l’Ambasciata del Giappone in Italia che approfondirà alcune delle più importanti collaborazioni Scientifiche Giappone/Italia. Il ciclo sarà inaugurato il 27 Ottobre alle ore 21:00 nella Sala del Maggior Consiglio, alla presenza del Min. Plen. Fabrizio Nicoletti e del Console Generale giapponese a Milano, Mr. Shinichi Nakatsugawa.

 

I visitatori saranno accompagnati da 463 animatori, selezionati fra studenti universitari e giovani ricercatori provenienti da tutta l’Italia grazie al supporto di Camera di Commercio, ai quali si affiancheranno 70 studenti delle scuole secondarie liguri partecipanti ad un progetto di alternanza scuola-lavoro, nell’ambito del progetto Orientamenti 2017 della Regione Liguria, cofinanziato dall’Unione Europea.

Il Festival si conferma iniziativa di riferimento nell’ambito della cultura e della formazione su scienza e tecnologia. Sono infatti già oltre 1.000 le classi che hanno prenotato la loro visita al Festival per un complessivo di circa 22.500 studenti provenienti non solo dalla Liguria, ma anche da Abruzzo, Emilia-Romagna, Lazio, Lombardia, Marche, Piemonte, Sardegna, Toscana, Veneto e Sicilia.

ultimi articoli nelle categorie