Un retro porto per lo scalo genovese

Il terminal container Psa di Voltri Prà è interessato a gestire un terminal retroportuale in sinergia

con le proprie banchine genovesi.Lo ha annunciato l'amministratore delegato del Voltri Terminal Europa, Gilberto Danesi, che a precisa domanda in proposito ha risposto: "Siamo disponibili a gestire aree retroportuali se ce lo chiedessero. Il Gruppo Psa in Cina e in Canada opera già degli inland terminal molto importanti". Pochi mesi fa anche Giulio Schenone, vertice del terminal Sech controllato dai fondi Infravia e Infracapital attraverso GIP, aveva preannunciato un probabile investimento nella retroportualità.

ultimi articoli nelle categorie