Il campionato del mondo del pesto

Cresce l’attesa, ormai mancano davvero poche ore ai campionati del mondo

del pesto al mortaio, l’antica ricetta genovese per la salsa verde nata dal basilico, con l’aggiunta di pinoli, aglio, olio, un po’ di patate ed alcuni mettono anche un fagiolino.
La gara biennale torna a Genova fra due giorni a Palazzo Ducale, nell’ambito della “Settimana del Pesto”, finalizzata a promuovere la candidatura del pesto genovese al mortaio come patrimonio UNESCO, prevedendo una serie di iniziative realizzate in 100 piazze liguri, grazie alla collaborazione di Coldiretti e il Consorzio di Tutela del Basilico Genovese DOP. Saranno più di cento i concorrenti dilettanti amatori e professionisti provenienti da tutto il mondo, che si contenderanno il titolo a colpi di pestello utilizzando solo il Basilico DOP e ingredienti di prima qualità.

ultimi articoli nelle categorie