La nuova casa del caseificio Val D'Aveto

Caseificio Val D’Aveto, azienda nata nel 1991 con la mission di rilanciare la produzione casearia a latte crudo

del San Stè e di salvaguardare l’identità territoriale della Val D’Aveto

attraverso una valorizzazione delle sue eccellenze alimentari, oggi è felice e orgogliosa di poter inaugurare l’attività della nuova “Casa dello Yogurt”, un nuovo edificio in grado di raddoppiare la produzione dello yogurt. L’inaugurazione sarà il giorno 8 settembre - a partire dalle 16,00 - presso lo stabilimento (via Rezzoaglio inferiore, 35 – Rezzoaglio) e sarà l’occasione per visitare il nuovo edificio e degustare i prodotti del Caseificio Val D’Aveto e più in generale della “famiglia” Sabelli.

Il pomeriggio di inaugurazione prevede la presentazione del nuovo stabilimento a cura dei protagonisti, moderati da Marisa Spina, di Entella TV  e Piazza Levante. Durante il pomeriggio si esibirà, per fornire un sottofondo musicale, un duo locale. La visita al nuovo stabilimento terminerà con la degustazione dei prodotti dei Caseifici Val d’Aveto e Sabelli, curato dallo Chef David Macchioni e un brindisi con gli ospiti.

 

“Questa inaugurazione ci riempie di gioia perché non era scontato, con l’inverno difficile che abbiamo vissuto in Val D’Aveto, riuscire a terminare i lavori entro la fine di agosto, come da piano. Siamo orgogliosi di poter portare i nostri prodotti fuori dai nostri confini e di continuare ad utilizzare solo materia prima locale – afferma Graziella Pastorini, Amministratore e Responsabile del Controllo Qualità.  

 

“La Casa dello Yogurt per noi significa poter aumentare la produttività mantenendo inalterata la qualità, la famiglia Sabelli e il team del Caseificio Vald’Aveto, condividono passione per il lavoro, per la terra, per una scelta etica di lavoro e di rispetto per la materia prima, i prodotti, i clienti, i dipendenti , i fornitori” conclude Simone Mariani, amministratore delegato del gruppo Sabelli e del Caseificio Val d’Aveto.

 

I lavori per la costruzione del nuovo edificio sono iniziati il 13 Novembre 2017 e grazie a questo importante incremento della capacità produttiva si apriranno nuovi canali e sbocchi per l’Azienda, che permetteranno un consolidamento occupazionale e uno sviluppo per la struttura. Il nuovo edificio sarà immediatamente operativo per far fronte alle richieste dei distributori, con ricadute positive sul consumatore che troverà il prodotto sempre più vicino a casa.

Dal punto di vista architettonico e della sostenibilità ambientale, l’incremento volumetrico e di superficie è stato pensato e proposto in allineamento con la struttura esistente, realizzata negli anni ‘60 del secolo scorso. Le superfici esterne sono state trattate con elementi in legno, posti in verticale, lasciando il basamento in intonaco e riprendendo il linguaggio non residenziale del luogo.

La nuova costruzione è separata dalla preesistente tramite un corpo di collegamento semitrasparente. Sono stati utilizzati materiali naturali: legno non trattato per pareti ad alto isolamento termico, cemento armato rifasciato con pannelli isolanti, serramenti ad alto isolamento termico ed acustico. L’illuminazione dell’intero complesso produttivo è a led, per impattare il meno possibile sull’ambiente.

 

La proprietà desidera ringraziare tutti coloro che hanno reso possibile questo importante traguardo della vita dell’Azienda e, in particolare, la Regione Liguria e il Comune di Rezzoaglio per la fondamentale collaborazione e vicinanza, così come la A.S.L. 4 Chiavarese per l’attenta e propositiva presenza durante tutto l’iter del progetto.  L’Azienda ringrazia inoltre tutti i dipendenti, che hanno dimostrato in questi mesi, anche nei momenti meno semplici, di essere il cuore dell’Azienda con capacità di problem solving e senso di appartenenza.

 

Rivolgiamo inoltre un sentito ringraziamento a tutte le aziende e i professionisti che hanno aiutato l’Azienda a compiere questo percorso, sottolineando che si tratta, ove possibile, di professionisti, aziende e forniture locali, e anche di questo siamo particolarmente orgogliosi.

 

Pool di Tecnici :

Geometri  Marco Fulle e Maurizio Rebori – Borzonasca (GE)

Architetti  Daniele Daneri – Matteo Garibaldi – Marco Rebora – Chiavari (GE)

Ingegneri  Mauro Cademartori – Marino Monteverde – Massimiliano Casazza- Luca Barabino – Chiavari (GE)

Geologi  Giacomo Canepa – Andrea Robbiano – Chiavari (GE)

Agronomo Gerardo Cella – Rezzoaglio (GE)

Avvocati Renato Mottola - Ardo Arzeni – Chiavari (GE)

Commercialista Maurizio Squeri - Santo Stefano d’Aveto (GE)

Consulente Aziendale Sabrina Rovegno – Moconesi (GE)

 

Ditte esecutrici

Pastorini Giancarlo - cemento armato, scavi, sistemazione Area esterna, opere edili - Rezzoaglio (GE)

Wolf System - costruzioni in legno - Campo di Trens Bolzano

Artigiani Repetti Mauro e Biggi Massimo – opere edili – Rezzoaglio (GE)

Artigiani Garofalo – pavimentisti – Avegno (GE)

C.F. di Crino e Ferretti - impianto elettrico - Favale di Malvaro (GE)

Matteo Raggi - impianto idraulico ed aria compressa – Santo Stefano d’Aveto (GE)

Api spa – resine pavimento - Mignanego (GE)

Arpes Service - celle di conservazione - Carasco (GE)

Mores Carpenteria – opere di carpenteria metallica - Chiavari (GE)

Nea  srl - opere di carpenteria metallica - Piovera ( Al) 

SDC srl - Serramenti – Rivoli (TO)

Cuneo Bruno snc – serramenti – San Colombano Certenoli (GE)

Drago Edilstudio srl – cartongesso – Carasco (GE)

Longinotti Ascensori srl – montacarichi – Chiavari (GE)

Neon Palumbo – insegne luminose – Genova

Il Bucaneve di Cervini Liliana - sistemazione del verde - Santo Stefano d'Aveto (GE)

 

Strumentazione

Rotopack srl - Paderno Dugnano (MI)

Bizerba spa -  Desio (MB)

Cappellotto V. Snc - Sarcedo (VI)

 

Arredo Uffici rete computer wifi 

Nascetti Business di Chiusani Graziano & c. – Chiavari (GE)

ultimi articoli nelle categorie