Amt, accordo fatto

Amt, via libera al maxi accordo

Amt, via libera al maxi accordo

Tanto polverone per nulla. Alla fine di dieci mesi segnati da alta tensione e un sciopero selvaggio

che a novembre ha paralizzato la città, è stato siglato l'accordo in seno all'Amt. Il primo risultato è il ritorno dei premi aziendali che erano stati stoppati nell'arco del 2013, poi c'è stato un congelamento degli eventuali aumenti contrattuali del 2014 e delle ferie arretrate, concentramento delle manutenzioni, passaggio di 60 lavoratori al Comune e riorganizzazione di alcuni settori aziendali. Insomma, detta così in breve si tratta davvero di una belle boccata d'ossigeno per gli autisti, i controllori e chi lavora negli uffici della ditta di trasporti. Scongiurata l’ipotesi privatizzazione, che aveva fatto imbufalire i lavoratori Amt ma che avrebbe portato un vantaggio agli utenti in termini di costo dei biglietti e degli abbonamenti.  Allontanati anche i contratti di solidarietà per gli autisti. 

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport