Porto di Genova, via ai risarcimenti per il Morandi

Dopo lo stanziamento di venti milioni per risarcire gli autotrasportatori che nel 2018 hanno subito costi

maggiori a causa dell'interruzione dell'autostrada A10 in corrispondenza del viadotto Polcevera, l'Autorità portuale della città ligure, delegata e erogare i ristorni, ha pubblicato sul suo sito web la prima comunicazione che indica le procedure da intraprendere per ottenere il risarcimento. Possono accedere al beneficio solo le imprese che hanno volto autotrasporto di merce in conto terzi dal 15 agosto al 31 dicembre 2018. Il comunicato prevede quattro tipologie di trasporto, ciascuna contraddistinta da una lettera, che andrà riportata sui formulari per ottenere i fondi.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport