Aldo Spinelli: nuova diga foranea entro il 2024!

Aldo Spinelli

Aldo Spinelli

Il “re” delle banchine dei porti di Genova e Livorno, l’imprenditore genovese Aldo Spinelli (ex presidente

del Genoa europeo stagione 1991 – 1992), si dice preoccupato che lo scalo ligure sia tagliato fuori dai grandi giochi mondiali dello shipping se entro 5 anni non si realizzerà il progetto della nuova diga foranea: <Se noi superiamo i 5 anni di tempo per realizzare la nuova diga foranea la portualitá muore, perché tutti i grandi cantieri del mondo faranno uscire navi che sono oltre i 10 mila contenitori. Non si può pensare di farla in 10 anni, dobbiamo farla subito. La diga deve essere realizzata al massimo in 4 anni, come in molti altri porti, da Rotterdam al Marocco ma anche in porti italiani, come quelli di Ancona e Piombino>.
Infatti, il progetto siglato dall’archistar di Vesima, nonché Senatore a Vita Renzo Piano, prevede l’avanzamento della stessa diga di circa 200 metri lato mare, un ampio dragaggio, il tutto per poter ospitare le maxi navi container da oltre 20 mila teu (ad oggi solo a Voltri possono entrare, ma fino a 16 mila teu).

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport