Claudio Muzio (Fi), interrogazione su Fincantieri

Il consigliere regionale Claudio Muzio di Forza Italia

Il consigliere regionale Claudio Muzio di Forza Italia

Come preannunciato nella giornata di sabato, il consigliere regionale di Forza Italia Claudio Muzio ha depositato stamane una Interrogazione a risposta immediata in merito alla vicenda dello stabilimento Fincantieri di Riva Trigoso. Nel documento, che verrà con buona probabilità discusso nella seduta di Consiglio di venerdì 2 agosto, Muzio chiede al presidente Toti e alla Giunta regionale “quali iniziative intendano adottare affinché si giunga ad un rapido chiarimento in ordine alle dichiarazioni di Fincantieri” relative al futuro del sito produttivo del Tigullio e “quali iniziative intendano assumere al fine di tutelare e contribuire a consolidare la presenza di Fincantieri a Riva Trigoso”.  

“Chiedere chiarezza su affermazioni allarmanti per il nostro territorio – dichiara Muzio – è un atto doveroso da parte della politica. A Fincantieri, che dopo le mie dichiarazioni di sabato mi ha chiesto ieri a mezzo stampa di occuparmi della sicurezza idrogeologica del sito di Riva Trigoso – prosegue il consigliere regionale di Forza Italia - rispondo con i fatti: nel 2019 sono stati stanziati dalla Regione oltre 850.000 euro, di cui una parte già investita dal Comune di Sestri Levante in opere di sistemazione di Borgo Renà, e una parte di cui è in corso l’iter d’investimento, con l’obiettivo di eseguire i lavori alla fine della stagione estiva. La politica locale su questo tema è unita e ha fatto, fa e farà la parte che le compete. L’auspicio – conclude - è che tutti facciano altrettanto”.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport