Via libera all'ampliamento del C. Colombo

La pista del

La pista del "Cristoforo Colombo" di Sestri Ponente vista dall'alto

Dopo anni di promesse, tavole comuni, bozze e mappe virtuali, finalmente si fa sul serio, questa volta è fatta per davvero. Il Commissario Straordinario per la Ricostruzione di Genova, Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale, Enac e Aeroporto di Genova hanno firmato la convenzione per ampliare lo scalo aereo intitolato a Cristoforo Colombo. I lavori prevedono un nuovo edificio di 5500 metri quadrati per i passeggeri e un terminal intermodale per lo scambio con la ferrovia. I lavori inizieranno nel 2019 e dovrebbero durare trentasei mesi. Questo potenziamento potrà servire anche le merci in una logistica trimodale che collega l'aeroporto con il porto e con la rete ferroviaria nazionale. "Entro i prossimi tre anni l'aeroporto di Genova vedrà una rivoluzione in termini di servizi, offerta commerciale e connettività con il territorio", ha dichiarato Piero Righi, direttore generale dell'Aeroporto di Genova.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport