Fondi per la messa in sicurezza di ponti e viadotti

Il viadotto Bisagno visto da via delle Gavette

Il viadotto Bisagno visto da via delle Gavette

“Ottime notizie per Province e Città Metropolitane che potranno beneficiare di fondi per la messa in sicurezza di ponti e viadotti o realizzazione di nuovi ponti. Quasi 38 milioni di euro andranno alla Liguria”. Lo afferma il Viceministro per le Infrastrutture e la Mobilità Sostenibili, Alessandro Morelli, dopo l’intesa raggiunta in Conferenza Stato-città sul decreto ministeriale del riparto ed utilizzo dei fondi per la messa in sicurezza dei ponti e viadotti esistenti e la realizzazione di nuovi ponti in sostituzione di quelli esistenti, con problemi strutturali di sicurezza, della rete viaria di Province e Città metropolitane. “Il via libera di oggi consentirà uno stanziamento ingente di investimenti, pari a 1,15 miliardi di euro in tre anni – grazie al fondo istituito nel 2020 e ulteriormente finanziato con la legge di bilancio 2021. Per la sola regione Liguria sono previsti 37.860.667,58 milioni di euro. Interveniamo così su un problema delicato e urgente, come quello dell’invecchiamento del nostro patrimonio infrastrutturale, che interessa tantissimi territori. Ponti e collegamenti più sicuri – conclude il Viceministro Morelli -per gli italiani sono una priorità”.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport