L'assegno unico slitta a gennaio 2022?

Continua il rimpallo di voci, rumors che arrivano da Roma, sull'assegno unico che, sulla carta, dovrebbe partire il prossimo primo luglio o due luglio. 
è bene ricordare che l’Assegno Unico e il Reddito di Cittadinanza possono fare cumulo e l’importo totale, in alcuni casi, potrà arrivare a 2.000 euro al mese per alcune famiglie che ne possiedono i requisiti (vedi quelli con Isee molto bassi e con parecchi figli a carico). Per coloro che percepiscono il Reddito di Cittadinanza l’assegno unico verrà accreditato direttamente sulla carta di Poste Italiane dove mensilmente viene effettuata la ricarica. Secondo i primi calcoli, sommando le due misure, un nucleo familiare molto numeroso che vive in affitto si può avvicinare alla cifra dei 2mila euro al mese. Per una famiglia con due adulti e quattro minori, si possono anche superare i duemila euro.
"Vi sono varie date di partenza dell'Assegno Unico Universale, da Roma in effetti stanno arrivando diverse voci - spiega il tributarista genovese Guglielmo Bonanno, che gestisce diversi sportelli a Genova in tanti quartieri - Per ora vale la data del primo luglio, ma manca ancora la documentazione per poter partite ed il tempo è relativamente scarso per poter operare. A questo punto, alcuni siti economici nazionali hanno iniziato ad aprire ad uno slittamento...".

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport