Carige, veti incrociati

Claudio Scajola

Claudio Scajola

Ormai è guerra totale, tutti contro tutti alla Banca Carige. La fronda contro Flavio Repetto è destinata a lasciare

un segno, così come quella precedente ai danni di Giovanni Berneschi. 16 dei 17 consiglieri della Fondazione Carige che hanno firmato la mozione di sfiducia contro il presidente, Flavio Repetto, rincarano la dose. Sulla questione intervengono sia il Partito Democratico che l’ex Ministro degli Interni Claudio Scajola. alcuni, vicini a Repetto, hanno accusato gli stessi Berneschi e Scajola di essere vicini ai 16 "ribelli" che hanno sfiduciato Repetto, che quindi non potrà portare il proprio mandato, che scade nel 2016. "Il problema è grosso. Si era parlato di un nuovo assetto di Carige - spiega l'esponente di spicco del Pdl Forza Italia - che tenesse comunque conto delle ragioni del territorio. Non mi pare che sia andata a finire così. I ponentini sono scomparsi, i genovesi sono... milanesi e torinesi. E questo la dice lunga sul nuovo assetto, fin troppo sbilanciato".

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport