Due minuti per una prestazione

Sempre più in crisi le coppie genovesi

Sempre più in crisi le coppie genovesi

Un altro record per i genovesi, questa volta davvero poco gratificante. I cittadini della Superba secondo

uno studio dettagliato impiegano davvero poco per praticare un rapporto sessuale. Così la soddisfazione di coppia resta una mera chimera e la frustrazione dell'uomo sale. Uno studio dell'associazione di andrologia scopre che i più insoddisfatti tra gli uomini di Lazio, Piemonte, Puglia, Liguria, Toscana, Sicilia, sono proprio i liguri. Perché sono tra i più consapevoli del problema, quindi i più frustrati. 
Delle sei regioni prese in esame e dal campione di 825 maschi e 405 donne intervistati, emerge che le liguri, a causa dei rapporti "frettolosi" sono le mneo soddisfatte (78%). 
Non basta. I liguri sono ancora più realisti nel giudizio sulla soddisfazione nei rapporti sessuali segnati da quella super velocità maschile. L'80 per cento dei liguri ribadisce che "no, così non va" e il dato balza all'84 per cento, primato italiano, per i genovesi. 
Si chiama eiaculazione precoce, questa non cercata rapidità nel rapporto sessuale, è il disturbo più comune, più dell'impotenza, ma raramente viene curato con la giusta attenzione. Eppure colpisce il 20 per cento della popolazione tra i 20 e i 60 anni. Lo sostengono gli urologi e andrologi riuniti a congresso a Roma per discutere di "Medicina della sessualità come paradigma del benessere totale", perché, e questo si sa, un amore appagato, e non solo spiritualmente, aiuta a viver meglio.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport