Murena protagonista

Il bar Murena Suite

Il bar Murena Suite

Anche quest'anno il "Bar Murena Suite" è stato protagonista

della "Guida bar d'Italia del Gambero Rosso" con la finale dei "Tre chicchi e tre tazzine". I fratelli Fabrizio e Christian con i loro amici collaboratori, sopratutto con l'adorabile mamma Franca Garrone, sono entrati nella finalissima del concorso, dimostrando ancora una volta che Genova, grazie a loro, è diventata su questo versante dominatrice del gusto e dello stile, insieme all'altra finalista ("Douce" di Palazzo Ducale).
Le parole che "Il Gambero Rosso" riserva al "Murena Suite" (sito in via XX Settembre 157 rosso) sono di grandissimo elogio: "Come in un reality - scrive la rivista - la sfida tra Cristiano e Fabrizio è stata lanciata dietro il banco e in cucina per migliorare il prodotto servito, per sperimentare nuove idee". 
Ancora sulle curiosità gastronomiche: "Si serve il menù di legumi di riso selvaggio, di pesto fresco, di torte di verdure e di macedonie" senza dimenticare il sapore di mare con il pesce affumicato e i tranci di pescato alla piastra".
Insomma, un pieno successo, come già accadde lo scorso anno. E ancora di più quest'anno il rapporto stretto con i clienti, che aumentano e rappresentano un po' l'elite della nostra città.
Dalla brioche, ai croissant fragranti, a tutta una lunga lista di proposte, ormai care ai genovesi. Il "bar - pub" più noto della Superba, accanto a Fabrizio e Cristiano, presenta una serie di collaboratori di primissimo valore, ma sopratutto uniti nell'offrire un servizio completo e brillante. C'è Paola, insostituibile, pronta, attenta, disponibile, è lei che offre panini debordanti di prosciutto crudo straordinario e poi Luca, che corre da un tavolo all'altro con vassoi pieni di ogni ben di Dio, e ancora Roberto, il principe del caffè, colui che proprio in forza della sua abilità nel confezionare i migliori caffè e cappuccini delle mattinate genovesi, ha portato il "Murena Suite" a terminare in finale. E poi, occhi sognanti, Ornella, un po' alla cassa, un po' ai tavoli, sorridente e ...sornione. Che staff meraviglioso! Lo apprezzano nomi e personaggi della città: a cominciare dall'avvocato Lucio Ferraro, immancabile sul far delle undici, dopo i successi nelle aule dei tribunali, davanti al suo drink di lusso. Si vede spesso la dottoressa Lagomarsino, sorridente e appassionata di croissants (lei che durante le giornate deve vivere con ore non dolci...visto che gestisce le pubbliche relazioni dell'Agenzia delle Entrate: ma va detto che con lei, il cliente, pur "seviziato", riesce sempre a farsi convincere...), e con lei il sobrio dottor Lesina. Immancabile il pubblico ministero più conosciuto della città, Zucca, alto, barba sfumata sul bianco, un asceta a vederlo sorseggiare il caffè di Roberto, sornione quando parla, istrionico quando sorride...
E ancora l'avvocatessa Delsa Comini, diventata "volto televisivo" a Telenord, fra le più belle donne della città. E tutto diventa più dolce quando arriva lei, mamma Franca, sorridente, dolce, attenta: come a dire a tutti: "Eccoci, così dobbiamo essere per i nostri amati clienti...".E sopratutto per lei il "Murena Suite" vince sempre portando in alto il nome della Lanterna.
Vittorio Sirianni

 

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport